Partita la Sojuz MS 12: l’italiano Parmitano è riserva e sarà sulla successiva missione 

15 Marzo 2019 Off Di Antonio
Questa volta sono riusciti a raggiungere l’orbita terrestre. E ora vanno spediti a 28.000 chilometri orari verso la Stazione Spaziale Internazionale. Si sono così riscattati, dopo l’incidente dello scorso 11 ottobre a bordo della Sojuz MS 10, Aleksej Ovcinin, comandante russo della navicella, e l’astronauta Nasa, Nick Hague. Sulla Sojuz MS 10, il c…